icons-usersChi Siamo/acmm-associazione-cluster-marche-manufacturing
icons-networkCOME ADERIRE/come-aderire
icons-megaphoneNotizie/news-e-media
icons-mailContatti/contatti

IL CLUSTER

L'Associazione Cluster Agrifood Marche CLAM è un'aggregazione composta dalle quattro Università delle Marche (UNIVPM, UNICAM, UNIURB, UNIMC), Istituti di Ricerca, imprese che sono legate al mondo agricolo, alimentare ed ittico, associazioni di categoria e società di servizi che collaborano tra loro per soddisfare le necessità di innovazione lungo l’intera filiera agro-alimentare del territorio marchigiano. Tale associazione nasce a Marzo 2015, con l’obiettivo di incrementare la competitività del settore agro-alimentare regionale attraverso la cooperazione e il trasferimento di conoscenza tra i diversi attori appartenenti alla filiera, coniugando innovazione e tradizione.

Lo scopo primario del Cluster Agrifood Marche è quello di stimolare il dialogo tra i diversi partner per promuovere l’innovazione e incrementare la competitività aziendale sia nel settore agricolo che nell’intera filiera agro-alimentare includendo tutte le sue componenti fino alla distribuzione e al consumo.

Supporto della REGIONE MARCHE (S3)

Sviluppare idee e strategie innovative attraverso il dialogo con le aziende associate, rendendosi attrattivi verso progetti Regionali, Nazionali ed Europei dedicati all’innovazione sia in campo agricolo che agroalimentare.

La microbiologia predittiva è una branca della microbiologia alimentare che si occupa dello sviluppo di modelli matematici che descrivono la crescita, la sopravvivenza e l’inattivazione dei microrganismi negli alimenti; è strategica ai fini della valutazione del rischio microbiologico e dell’ottimizzazione dei processi produttivi degli alimenti, consentendo anche di prevedere quale possa essere il destino dei microrganismi patogeni nei prodotti stessi.

Il corso organizzato ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le informazioni basilari per potere applicare gli strumenti fondamentali di questa scienza nell’attività produttiva degli alimenti.

Lo scopo principale è quello di valorizzare, soprattutto attraverso esempi applicativi, gli aspetti pratici e le potenziali ricadute di questa disciplina sulle attività di controllo e assicurazione  qualità, ricerca e sviluppo, in conformità con i principali standard tecnici di...

SERVIZI

Innovazione e competitività

del sistema delle imprese regionali attraverso creazione di catene di valore ad alta specializzazione, definizione di traiettorie tecnologiche strategiche; gestione della relazione con le istituzioni (regionali, nazionali ed europee)

Read More

Informazione e networking

su opportunità di finanziamento (regionale, nazionale ed internazionale); partecipazione alle principali piattaforme e reti nazionali ed europee di riferimento

Read More

Mobilità e formazione continua

per favorire il trasferimento tecnologico, accrescere le competenze organizzative e tecnologiche

Read More